Se si è scelto di pagare la merce con carta di credito, il modulo mostra il riepilogo dell’ordine e l’esattezza dei dati inseriti.

Accettiamo le carte:

  • MasterCard
  • Maestro
  • Visa
  • Visa Electron
  • American Express
  • Aura
  • Discover

Le carte prepagate, come ad esempio Postepay o Kalibra, sono in genere accettate su PayPal, purché la società emittente rilasci un estratto conto in forma elettronica o cartacea, al fine di poter reperire il codice PayPal e diventare utente verificato. Prima di aggiungere una carta di credito o prepagata al tuo conto PayPal, assicurati che la società emittente offra tale servizio.

Importante:

  • La carta registrata deve appartenere al titolare del conto PayPal.
  • Le carte elettroniche in genere non offrono accesso all’estratto conto della carta, quindi non possono essere verificate dal nostro sistema.
  • Una volta registrata la carta di credito o prepagata, se non l’hai già fatto, ti consigliamo di avviare la procedura per diventare un utente PayPal verificato.

La sicurezza delle transazioni è garantita dall’utilizzo di un sistema di crittografia dei dati nonché dall’uso di collegamenti diretti, protetti e certificati con il circuito bancario.
Durante l’invio e la ricezione di dati in connessione SSL saranno visualizzate delle finestre che segnaleranno il raggiungimento di aree sicure, all’interno delle quali il browser mostrerà in basso a sinistra l’icona del lucchetto chiuso.
Un doppio click sul lucchetto stesso mostrerà le informazioni sul certificato SSL.

Il certificato garantisce che le informazioni che state fornendo siano crittografate prima di transitare su Internet, e che il server cui le inviate appartenga ad un’azienda certificata da un’istituzione internazionale.

La banca inoltra i dati relativi alla transazione nei circuiti attraverso i quali viene raggiunto l’Istituto che ha emesso la carta.

Il sistema bancario effettuerà le opportune verifiche e in caso di esito positivo confermerà l’avvenuta transazione visualizzando la conferma d’ordine, il prezzo pagato e il numero di transazione bancaria. Una volta eseguita la transazione i dati relativi alla carta di credito verranno cancellati dal sistema, mentre i dati anagrafici verranno trattati dalla Lusa (ai sensi del Decreto Legislativo n. 185 del 22.05.99)

Se l’autorizzazione non ottiene esito positivo, avrete la possibilità di correggere l’eventuale errore di digitazione del numero della carta di credito o della sua scadenza e di completare con successo l’acquisto.

Garanzie per i Titolari di carta in caso di contestazioni di addebiti

– evitare di inserire il numero della carta come prova della maggiore età

– evitare di inserire il numero della carta in siti non protetti dai sistemi di sicurezza internazionali: SSL (Secure Socket Layer) e SET (Secure Electronic Transaction), riconoscibili dalla certificazione e dal lucchetto che appare sulla schermata.

Questi siti garantiscono la trasmissione sicura dei dati, che vengono crittografati e non possono essere decifrati

– prendere sempre nota dell’indirizzo del sito presso il quale si è effettuato l’acquisto di servizi;

– leggere attentamente le condizioni del servizio offerto, tenendo copia cartacea di quanto sottoscritto virtualmente a mezzo dell’inserimento del codice della carta.